IL LIBRO MISTICO

Libro Mistico

€20,70

589 disponibili (ordinabile)

Descrizione prodotto

Per la prima volta in Italia sono riuniti sotto il titolo voluto dallo stesso Balzac – Il Libro mistico – tre racconti che nell’opera di riordino del piano generale della Comédie humaine coronano, costituendone il punto più alto, gli Studi Filosofici.
In essi prende corpo un progetto coltivato fin dagli anni giovanili in cui Balzac manifesta il suo sistema metafisico e la sua concezione dell’uomo, del mondo e di Dio. Vi si esprime il sogno – non solo suo, ma costante nel pensiero occidentale – della ricerca dell’unità del tutto e di un principio primo delle diversità. In un movimento trascendente, paesaggi, oggetti, corpi e atti vengono trasportati in un’aura mistica, di cui è protagonista assoluto il misterioso e ambiguo personaggio del terzo racconto, Séraphita, uomo-donna e insieme veggente messaggero divino di una anelata salvezza.
A questa creazione Balzac giunge dopo un lungo cammino che parte dai suoi studi sul mesmerismo, sulle forze dell’occulto, sui fenomeni del pensiero fino alla scoperta di Swedenborg, il settecentesco autore svedese per lo più dimenticato, ma che grande ruolo ebbe nella cultura europea. Con Balzac, ne subirono il fascino autori come Goethe, Baudelaire, Edgar Allan Poe per non dire di Dostoevskij, Oscar Venceslao Milosz e Czeslaw Milosz. È ancora Swedenborg il ponte tra le correnti gnostiche dei primi secoli e le idee che oggi or¬mai diffusamente popolano la cultura «New Age».

Informazioni aggiuntive

Autore

Honoré de Balzac

ISBN

8887138052

Anno di pubblicazione

1999

Lingua

Italiana

Pagine

297

Tipo

brossura