LEXICON psicoanalitico
e ENCICLOPEDIA

lpe_1200x1849

Descrizione prodotto

Questo breve volume, primo di una serie aperta a contributi diversi, affronta l’impresa non nuova del vocabolario di psicoanalisi con un nuovo criterio organizzativo, che è anche di dottrina e sistemico. Esso prende le mosse da tre complessive esperienze precedenti: quella del vocabolario di psicoanalisi stesso, nel suo tendere forzosamente e chiudere in sé lemmi appartenenti ad ambiti diversi del sapere; quella dell’enciclopedia moderna quando tenta vanamente di integrare in sé, nella sua “rete”, certi lemmi fondamentali e irriducibili del lessico psicoanalitico (anzitutto: pulsione e inconscio); quella più particolare, e inizialmente provata anche dal gruppo degli editors di quella serie, nel tentativo di produrre un lexikon “lacaniano”, nel suo dar luogo a una circolarità in cui l’intelligibilità di ogni lemma risulta sempre rinviata a una o più catene di lemmi chiudentisi su quello. Questo primo volume è dedicato alla proposta del criterio individuato di redistribuzione del tradizionale lessico in vigore nella comunità psicoanalitica, in due parti: un lexikon psicoanalitico, limitato quanto possibile nella sua estensione; e una parte enciclopedica in cui lemmi tradizionali dell’Enciclopedia sono rivisitati in funzione dei diritti avanzati da quello. Se ne attendono risultati, non di distribuzione del sapere, ma di redistribuzione nel sapere. Alcune proposizioni presiedono all’impresa. Tra queste: che il tema fondamentale della psicoanalisi è il tema della legge; che i lemmi-concetti irriducibili della psicoanalisi si riconducono a tre: pulsione, inconscio, ritorno del rimosso, seguiti dai loro più immediati correlati: lavoro, successore, Altro. In questo volume, i lemmi non sono svolti esaustivamente: ora lo sono schematicamente, ora parzialmente, ora si riducono al cenno al limite dell’aforisma, a sottolineare il carattere propositivo e indicativo di questo inizio. Il cui seguito contempla collaborazioni di lettori.

Informazioni aggiuntive

Curatore

AA. VV.

ISBN

8838000271

Anno di pubblicazione

1987